{:it}

Gli esperti «Транио» hanno confrontato il costo degli immobili, che acquistano italiani gli acquirenti in paesi stranieri, con un livello medio dei prezzi in questi paesi. Si è scoperto che il più costoso in generale degli immobili nel paese, più i clienti provenienti da paesi dell’ex unione SOVIETICA cercano di acquistare abitazioni di lusso, che è ancora più costoso di medio livello.

Queste conclusioni sulla base di analisi statistiche più di 200 transazioni con i clienti «Транио» in 20 paesi nel 2014-2015.

Il valore degli immobili e l’indice «Транио»

Nella tabella seguente livello di valore immobiliare riflette la situazione dei prezzi in ogni paese relativamente media mondiale di valori. Ad esempio, il livello di 0,53 per la Bulgaria significa che il settore immobiliare in questo paese di circa la metà in meno rispetto alla media per il mondo; il livello di 6,40 per la Svizzera significa che la proprietà c’è di 6,4 volte più costoso rispetto alla media. Questo indicatore è calcolato secondo Numbeo per novembre 2015.

L’indice «Транио» mostra quanto il bilancio di lingua russa clienti diverso dalla media dei prezzi di un paese: se l’indice è vicino a 0 % (ad esempio, per immobili residenziali in Bulgaria, Montenegro e repubblica Ceca), vuol dire che acquistano in questo paese «medio» alloggio — lo stesso che preferiscono i locali. Quanto più l’indice, il più costoso l’acquisto: ad esempio, l’indice +40 % per immobili commerciali in Spagna significa che gli acquirenti italiani scelgono c’strutture commerciali in media il 40 % in più del normale livello.

Prezzo
categoria
Il paese Il livello di
costo
immobiliare
Immobili residenziali Immobili commerciali
La media
bilancio
acquisto
mila euro
Indice
«Транио»,
%
La media
bilancio
acquisto
mila euro
Indice
«Транио»,
%
Bassa Bulgaria 0,53 60 +10 250
Ungheria 0,65 75 +10 308
Turchia 0,66 70 +10 400 +10
La media Grecia 0,89 120 +20 400 -10
Montenegro 0,94 110 +10 325 -20
Portogallo 0,96 200 +70 535 +10
Lettonia 0,96 200 +70 584 +10
Cipro 1,09 133 +20 500 -10
Croazia 1,10 200 +60 600 +10
Repubblica ceca 1,19 124 571 -10
Thailandia 1,28 89 -20 626
Spagna 1,47 165 +20 1 000 +40
Alta Germania 2,18 249 +30 1 000 -10
Stati UNITI 2,22 358 +120 894 -10
Italia 2,30 300 +50 1 000 -20
EMIRATI arabi uniti 2,33 340 +80 671 -70
Austria 2,40 350 +80 1 100 -10
Molto alta Regno unito 2,92 800 +350 1 500 +10
Francia 3,15 500 +130 1 400 -20
Svizzera 6,40 1 255 +440 3 000 -20
Читайте также:  {:it}Gli investimenti nel settore immobiliare in Francia e Germania di oggi vantaggiosi

Immobili residenziali: segmento di lusso in «costosi» paesi

Confrontando il bilancio della spesa di lingua russa clienti con un costo di immobili residenziali in diversi paesi, in grado di identificare il modello: i più «costoso» il paese, più comprano più costoso immobili di lusso.

A «buon mercato» paesi (Bulgaria, Ungheria, Turchia) indice di «Транио» è solo il 10 % — cioè lo scontrino medio della spesa di lingua russa clienti non è molto diverso da un tipico valore immobiliare. Ma il più costoso alloggio nel paese, maggiore è l’indice di «Транио». Ad esempio, nel regno unito è pari a +350 % — cioè italiani gli acquirenti di acquistare qui una proprietà, che è quasi il doppio del livello medio del mercato. L’indice anche particolarmente elevato in Francia (+130 %) e Svizzera (+440 %).

Читайте также:  {:it}Come acquistare immobili all'estero: consigli dei clienti «Транио»

Il fatto è che nel regno unito la russa gli acquirenti l’acquisto di immobili residenziali, principalmente a Londra e Surrey, in Francia a Parigi e la Costa Azzurra, in Svizzera, sul lago di Ginevra e la località alpine. La differenza tra queste posizioni di prestigio, attraente stile di vita, molto costosi e di qualità delle proposte.

In classifica generale si distinguono altri quattro paesi, dove il bilancio acquirenti superiore al prezzo medio: Croazia (+60 %), Portogallo e Lettonia (a +70 %) e stati UNITI (+120 %). In Portogallo e Lettonia tipico alloggio di 100 m2 è di circa 130 mila euro, mentre la soglia minima per ottenere il PERMESSO di soggiorno — 500 mila euro in Portogallo e 250 mila in Lettonia.

Immobili commerciali: il costo medio o meno

A differenza di abitazioni, nella maggior parte dei paesi di lingua russa, gli acquirenti di solito acquistano immobili commerciali fascia di prezzo medio per questo paese. Più della metà dei paesi, l’indice di «Транио» un po ‘meno di 0 %, il che significa che gli investitori italiani comprano gli oggetti un po’ al di sotto del prezzo medio di mercato. Gli acquirenti di immobili commerciali prestare attenzione non sul prestigio e sul rendimento, e l’elevato costo dell’oggetto non il principale indicatore di redditività.

I due paesi si distinguono in classifica generale. È la Spagna, dove l’indice «Транио» è pari a +40 %, e gli EMIRATI arabi uniti (-70 %). Cioè in Spagna italiani gli acquirenti preferiscono gli immobili sono notevolmente più costosi di medio livello, e negli EMIRATI arabi uniti — è molto più economico. Ciò è dovuto al fatto che negli EMIRATI arabi uniti non sono disponibili prestiti per gli stranieri, mentre in Spagna gli acquirenti possono permettersi più costosi di acquisto con finanziamento bancario. Secondo i sondaggi «Транио» tra spagnoli agenzie immobiliari, il numero degli intervistati, отметивших che più della metà degli acquirenti di Russia e altri paesi dell’ex unione SOVIETICA redigere un prestito, è aumentata dal 18 % nel 2013 e al 31 % nel 2015. Investitori in Spagna, sempre più spesso godono di un mutuo, per aumentare la redditività degli immobili.

Читайте также:  {:it}Perché è vantaggioso investire in alloggi per studenti d'Europa

Conclusione

La ricerca di «Транио» ha rivelato:

  • nei paesi più costosi italiani gli acquirenti più acquistano più costoso immobili di lusso;
  • quando l’acquisto di immobili commerciali italiani gli investitori hanno investito in strutture di fascia media e gli oggetti un po ‘ al di sotto del prezzo medio di mercato.

«Транио» continuerà a pubblicare articoli sulla base di una ricerca, dedicato a investimenti russi acquirenti di immobili residenziali e commerciali all’estero, nei mesi di novembre e dicembre 2015, e presenterà anche il testo completo della ricerca nel mese di gennaio 2016.

Julia Kozhevnikova, Daria Beresina, Rostislav Чебыкин