{:it}

Secondo la leader internazionale della società di consulenza Knight Frank, il mercato immobiliare commerciale in Francia sta diventando sempre più investitori stranieri.

Dopo una lunga pausa, causata dalla crisi finanziaria del 2008-2009, gli acquirenti internazionali tornare sul mercato immobiliare commerciale di Parigi. «La quota di acquirenti stranieri nel totale degli investimenti, che di fronte alla crisi economica ha raggiunto il 70 %, poi è sceso fino a circa il 45 %,— dice uno dei consulenti immobiliari filiale francese di Knight Frank.— Ora il mercato gradualmente rinato, e fino ad oggi la quota di fondi esteri investiti in francese immobili commerciali, pari a quasi il 56 %. I nuovi giocatori vengono dall’Asia e del golfo Persico».

Читайте также:  {:it}Italiani gli acquirenti scelgono l'alloggiamento più costoso al più costoso paesi

Così, la corea del sud nazionale pensionistico NPS manifesta l’interesse a parigi immobiliare. Questo è il quinto più grande fondo pensione del mondo, in precedenza, ha vinto la gara per la grande europeo complesso commerciale di Sony Center di Berlino.

Tradizionalmente attivi e investitori tedeschi. Sono ben radicati sul mercato francese e rappresentano più della metà di tutti gli investitori stranieri.

Tuttavia, il criterio della cittadinanza diventa sempre meno rilevante. «L’acquirente può agire in nome proprio o per conto di terzi, può anche investire il capitale non direttamente, ma attraverso una o più aziende di intermediari che raccolgono fondi provenienti da fonti diverse», spiega il consigliere di Knight Frank.

Читайте также:  {:it}L'investitore dall'Arabia Saudita diventerà il nuovo proprietario dell'hotel «Pu»

Infine, per quanto riguarda il tipo di investitori, il mercato attualmente dominato da investitori istituzionali — le compagnie di assicurazione, fondi pensione e fondazioni di beneficenza che offrono le condizioni più favorevoli e profitti più elevati rispetto ad altri organizzazioni — anche un solido, come investimento immobiliare fondo OPCI (Organisme de Placement Collectif en Immobilier).